Sagre, mostre, concerti: quante proposte per l’ultimo weekend di agosto

Nel weekend Segusino celebra la patata

Ultimo weekend di agosto ma gli eventi nelle province di Treviso e Venezia continuano a susseguirsi copiosamente. Qdpnews.it ve ne propone una panoramica.

Treviso

 Fino all’8 ottobre al Museo nazionale Collezione Salce a Treviso “Medicina e Pubblicità. La pubblicità farmaceutica per la terapia del dolore 1850 – 1970”. Dalla collezione del Museo è stato scelto un tassello particolare che racconta come vennero pubblicizzati alcuni farmaci apparsi tra il 1850 e il 1970 per combattere i diversi tipi di dolore, associato o meno alle malattie reumatologiche, diffuse e invalidanti. La mostra è visitabile dal venerdì alla domenica dalle ore 10 alle 18.

Sabato 26 agosto, a partire dalle 20.30, nel cuore di Treviso, va in scena la decima edizione di “Stelle sotto le stelle”, il grande show dedicato al pattinaggio a rotelle.

Torna la Critical Mass: appuntamento mensile per una mobilità sostenibile. Una biciclettata spontanea, festosa, colorata e consapevole sostenuta dal circolo trevigiano di Legambiente e da FIAB Treviso assieme al collettivo di associazioni e cittadini GRA Grande Raccordo Ambientale. L’appuntamento è per ogni ultimo venerdì del mese, quindi il 25 agosto, alle ore 19 sotto la statua della “Teresona” nella centralissima Piazza Indipendenza. Tutti i cittadini e le cittadine (di Treviso e non solo) sono invitati a partecipare a questa biciclettata festosa per incoraggiare la mobilità sostenibile tra i cittadini e spingere l’amministrazione a occuparsi maggiormente del tema.

Idee su cosa fare con i bambini a Treviso? “Un Posto all’Ombra” è una rassegna teatrale per famiglie che coinvolge il Parco degli Alberi Parlanti da maggio a settembre. Gli spettacoli si svolgono al pomeriggio alle ore 17.30. Prossimo appuntamento domenica 27.

Martedì 29 agosto, giovedì 31 agosto e giovedì 7 settembre in centro a Treviso torna una nuova edizione del teatro di strada e da mangiare, format che abbinerà gli spettacoli  “Il bar è come la mamma” e “Moriremo tutti ma tu di più” ai piaceri della gola. Un progetto proposto da Tema Cultura e Giovanna Cordova nell’ambito dell’Estate Incantata 2023. Le vie Collalto, Manzoni e Diaz diventeranno dei palcoscenici a cielo aperto, chiuse al traffico veicolare, per l’allestimento degli spettacoli con la compagnia Fumo Bianco e l’attrice Cristina Chinaglia, abbinati al rito dell’aperitivo e della cena. L’iniziativa è stata realizzata con la collaborazione delle attività che si affacciano sulle tre strade: Ristorante da Alfredo, Trattoria Arman, Tavernetta Butterfly, Burici, Biblio Art Food & Drink, La Finestra, Studio 11.

“Treviso notturna e sotterranea” martedì 29 alle ore 20.30 visita alla mostra di illustrazioni su Porta San Tomaso e ad una parte sotterranea delle mura.

Coneglianese

A Bibano di Godega di Sant’Urbano fino al 4 settembre c’è la “Sagra di Bibano”: tutte le sere dalle 19.30 l’apertura dello stand con la pesca di beneficenza; venerdì serata con Rado Piterpan Impatto dalle 21.30; sabato serata con il gruppo Combriccola dalle 21.30; domenica serata con il gruppo Stereolive; giovedì 31 dalle 19 torneo di burraco; venerdì serata dj set con Eric 33; sabato serata con il gruppo Toys mentre domenica il 51° Circuito di Bibano alle ore 9, la Santa messa alle ore 17, alle 20 l’esibizione di Break Dance mentre dalle 21.30 la serata di dj set con Max Sharples.

Vittoriese

E’ iniziata ieri e prosegue oggi venerdì la 43° edizione della Festa Settembrina a San Michele Salsa, che proseguirà fino al 3 settembre. Il programma di questa sera prevede dalle 19.30 l’apertura degli stand enogastronomici con specialità frittura di pesce. Musica con Dj Gufo Saxman Mirco. Maggiori informazioni e programma completo su Facebook.

Appuntamento con la mostra d’arte “Il pieno e il vuoto” dell’artista Poppi Ranchetti. La mostra resta aperta fino al 10 settembre ed è visitabile nel seguente orario: venerdì, sabato, domenica e festivi, alle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, o in altri giorni su prenotazione.

In occasione dei Festeggiamenti di Santa Augusta, dall’11 agosto al 27 agosto Palazzo Todesco ospita la mostra fotografica “Incanto, silenzi-La natura del Veneto” organizzata dalla sezione veneta Associazione fotografi naturalisti italiani. La mostra è aperta dal venerdì al martedì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 21.00.

Domenica 27 agosto dalle ore 19 al Parco del Castello di Serravalle lo spettacolo “Francesco il vecchio. La scelta finale”,  il terzo capitolo de “I Carraresi Erranti” dopo Padova e Treviso, progetto teatrale dedicato alla vicenda dei Carraresi che nel 1300 hanno dominato il territorio tra Padova, Treviso e il Friuli occidentale. 

Fino al 3 settembre a Colle Umberto la “Sagra di San Sebastiano”: tutte le essere dalle 19 stand gastronomico aperto con possibilità di asporto, musica live, concerti, tribute band, dj set pop and dance anni 2000, rock band e spettacolo pirotecnico. La manifestazione è al capannone all’aperto e si svolgerà anche con la pioggia.

Venerdì 25 alle ore 21.00, in Via Mezzavilla centro nella Piazzetta del municipio a FregonaConcerto Love Noise Market“. Uno show energico ed appassionato, incentrato su arrangiamenti e sound estremamente personali. Il repertorio della band comprende i classici del rock internazionale dagli anni 60 agli anni 90, completamente riarrangiati e raccontati attraverso una serie di medley, mash up e personalissime rivisitazioni.

Sabato 26 alle ore 10 a Fregona in Pian del Cansiglio “Immersione in Foresta”. Le immersioni sono una modalità di fruizione della Foresta che permettono di entrare in profonda relazione con essa traendone una serie di benefici fisici e psicologici dimostrati scientificamente da numerosi studi. Un viaggio per rigenerarsi, per riscoprire la biofilia attraverso un contatto sensoriale con la natura e per ritrovare calma ed equilibrio interiore.

Fino al 30 settembre al Parco Grotte del Caglieron a Fregona “L’oro e il verde: i colori di Fregona“. Visita alle Grotte del Caglieron e degustazione dei vini Torchiato di Fregona DOCG e Boschera IGT al Lavatoio di Breda.

Giornata europea della cultura ebraica: domenica 10 settembre alle ore 10 visita guidata ai Luoghi Ebraici di Vittorio Veneto(ex ghetto e Cimitero); alle ore 17 la bellezza, un concerto di musica e canti ebraici a cura della Scuola di musica e canto “Toti dal Monte” di Pieve di Soligo al Palafenderl con ingresso libero; alle ore 20.30 uno stage di danze ebraico-israeliane con l’insegnante Leo Rosina al Palafenderl con ingresso libero.

Vallata e Quartier del Piave

Fino al 19 novembre al Molinetto della Croda di Refrontolo “El muín de na òlta”, un allestimento interni fedeli al tempo in cui il mulino era abitato. La mostra è visitabile venerdì e sabato dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00; domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30.

Fino al 9 settembre alla Galleria dell’Eremo a San Pietro di Feletto la mostra storica – fotografica “Ali di Venezia sul Feletto. Renato Morandi ingegnere, padre dell’aeronautica civile italiana e il suo legame con San Pietro di Feletto”.

Fino al 27 agosto, nel piazzale della chiesa di Arfanta di Tarzo “34ª Festa Paesana di San Bartolomeo“. I festeggiamenti si svolgeranno al coperto e funzionerà un fornitissimo stand enogastronomico. Venerdì dalle ore 21.30 musica con “Anime e Salve”, sabato Country e animazione mentre domenica la 3° Festa della Comunità.

Sabato 26 agosto a Villa Brandolini a Pieve di Soligo “Lirica in villa”, il concerto finale della Masterclass con la professoressa Giovanna Donadini per festeggiare i 130 anni dalla nascita di Toti Dal Monte.

Il Parco del Livelet a Revine Lago aprirà eccezionalmente le sue porte sabato 26 agosto alle 19 per un evento a tema astronomia e natura. Dopo una cena picnic al sacco, l’appuntamento è dalle 20.15 alle 22 per una passeggiata notturna lungo le rive dei laghi della Vallata accompagnati dagli esperti di NaturalMenteGuide. In alternativa, dalle ore 20, sarà possibile rimanere al Livelet e partecipare al laboratorio creativo “Tessere il cielo” durante il quale ci si dedicherà alla tessitura artistica al telaio. Col calare della sera, dalle 20.30 alle 23, sarà il momento di alzare lo sguardo e, muniti dei potenti telescopi dell’Associazione Sacilese di Astronomia, andare alla ricerca di stelle, pianeti e costellazioni. Domenica 27 agosto, dalle 10 alle 19, torneranno le visite al villaggio preistorico dove attraverso una ricostruzione in scala reale di tre palafitte si potrà scoprire come si svolgeva la vita quotidiana nel Neolitico, nell’Età del Rame e del Bronzo.

Domenica 27 agosto la 7° Festa della Patata a Segusino. Fin dal mattino il mercatino dell’artigianato dislocato davanti all’Ostello di St. Jory offrirà prodotti locali e di hobbisti. Ci sarà intrattenimento anche per i più piccoli con giochi vari e alle 12.30 seguirà il pranzo di quattro portate con solo prodotti a base di patate. Nel pomeriggio lo Show cooking offerto dall’Osteria da Romolet svelerà importanti regole per una ottima preparazione di prodotti a base di patate.

Domenica 27 agosto, con partenza alle ore 8.30 dal Piazzale degli Alpini a San Boldo a Tovena “Casere Aperte“, alla scoperta di antichi saperi e sapori delle nostre Prealpi.

Al via la nuova rassegna Tarzo COOLtura, un ricco calendario estivo di eventi, promosso dall’amministrazione comunale di Tarzo in collaborazione con La Chiave di Sophia: passeggiate, musica, teatro, spettacoli per bambini e molto altro per rivivere insieme la cultura, l’arte e l’intrattenimento. Martedì 29 agosto alle ore 21.00 spettacolo di burattini “La bella Fiordaliso e la strega Tiroxina” di Alberto De Bastiani in Piazzetta di Nogarolo.

Fino a settembre a Sernaglia della Battaglia “Sernaglia è Cultura“, una rassegna di eventi estivi organizzati dal Comune. Giovedì 31 alle 20.30 un viaggio letterario nel cuore delle Fontane Bianche alla scoperta di due personaggi letterari di spicco per il territorio di Sernaglia della Battaglia: Giocondo Pillonetto e Andrea Zanzotto. In cammino insieme alle parole, racconti e suggestioni di un viaggio alla scoperta di questi due personaggi accompagnati dalle note di un violino. Un luogo straordinario, dove le numerose conche e risorgive presenti sono alimentate dalle acque di falda di un bacino imbrifero a monte che comprende le Prealpi Trevigiane, le colline e i Palù del Quartier del Piave.

Valdobbiadene

Fino al 27 agosto allex opificio di Villa dei Cedri a Valdobbiadene Genius Loci – Mostra di Paolo del Giudice. L’artista rivolge lo sguardo ai luoghi della vita, dell’arte e della memoria in un linguaggio pittorico dalle fluide pennellate, assolutamente originale e inconfondibile, che fa affiorare le immagini dalla superficie della tela pur in assenza di un disegno preciso. Dalle archeologie industriali, i luoghi del lavoro del secolo scorso, agli interni domestici, luoghi dell’intimità della vita privata, completamente trasformati nel giro di pochi decenni, fino ai luoghi del sacro. La mostra è visitabile sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

La Pro loco di Guia fino al 30 settembre è aperta con la mescita dei vini nei giorni di mercoledì, venerdì e sabato dalle 17:30 alle 22.30.

Fino al 30 settembre, all’ex Scuola di Saccol a Valdobbiadene Scuola delle Erbe – Etnografie di erbe native e di paesaggi in cambiamento. La mostra, partendo dall’esposizione dell’erbario di 116 piante raccolte nel territorio del Cartizze, permetterà di scoprire la biodiversità locale in un percorso espositivo, multisensoriale e interattivo, che durante il periodo di apertura sarà arricchito con eventi a tema: laboratori per grandi e piccini, passeggiate e cene a tema. La mostra è visitabile gratuitamente domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 19.

Venezia

Sabato 26 torna il Beach on Fire, l’evento pirotecnico mozzafiato più atteso dell’estate, di fama internazionale e con numeri da Guinness dei primati: migliaia di fuochi d’artificio lanciati in contemporanea da dieci postazioni dislocate lungo tutti i 12 chilometri della spiaggia di Cavallino Treporti.

Sabato 26 agosto alle ore 21.00 il 41° Festival di Musica di Portogruaro conquisterà anche gli spazi all’aperto con il concerto a Bibione, in Piazza Treviso, dell’Ensemble Slide&Friends diretto da Simon Hogg. Per l’occasione il celebre gruppo di tromboni unirà brani del repertorio classico ad alcune celebri canzoni come Stairway to Heaven dei Led Zeppelin e Smoke on the Water dei Deep Purple, appositamente ri-arrangiate per il gruppo cameristico di fiati.

In occasione dell’80° Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, da mercoledì 30 a sabato 9 settembre ogni sera al locale Sabia Venice saranno organizzati party esclusivi con ospiti eccezionali. Sabato 2 l’ospite speciale dell’evento sarà Gianluca Vacchi con i dj Alberto Milani, Guru e Marco Querini.

Fino al 3 settembre al Centro Culturale Bafile a Caorle l’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’agenzia MV Arte di Vicenza, presenta la mostra “Andy Warhol: the age of freedom” . La mostra, curata da Matteo Vanzan, racconterà la rivoluzione del genio di Pittsburgh attraverso un percorso espositivo di oltre 60 opere di Andy Warhol e sarà completata da alcuni tra i principali protagonisti di quella stagione artistica che riportò la figurazione al centro del dibattito culturale internazionale dopo la stagione Informale: il vincitore del Gran Premio della Biennale di Venezia del 1964 Robert Rauschenberg, ma anche Roy Lichtenstein, Joe Tilson, Robert Indiana, Mario Schifano, Mimmo Rotella, Tano Festa, Franco Angeli e molti altri.

(Foto: Wikipedia).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati