“Un ponte per la sostenibilità”: venerdì il progetto di scambio internazionale tra scuole incontra la Leader Onu per il “Climate Change” Asha Alexander

Venerdì 28 ottobre alle 15.30 si terrà al Teatro Auditorium di Sarmede l’evento “Un ponte per la sostenibilità”, organizzato dal Comitato di Gemellaggio di Sarmede, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Cappella Maggiore e la GEMS Legacy School di Dubai, con il patrocinio dei Comuni di Cappella Maggiore, Colle Umberto, Fregona e Sarmede.

Saranno presenti l’assessore comunale Damiano Gava, esponente del Comitato di Gemellaggio di Sarmede, i sindaci di Sarmede Larry Pizzol, di Cappella Maggiore Mariarosa Barazza, di Colle Umberto Sebastiano Coletti e di Fregona Patrizio Chies, Ketty Gallon, rappresentante Italiana del progetto di scambio della GEMS Legacy School e il dirigente scolastico Elvio Poloni e la professoressa Silvia Gasparetto, coordinatrice del progetto.

Ospite d’eccezione sarà Asha Alexander, preside della GEMS Legacy School, Leader del Climate Change della GEMS EDUCATION di Dubai e Leader certificato delle Nazioni Unite, con la quale l’Istituto Comprensivo di Cappella Maggiore ha attivato nel 2021 un progetto di scambio internazionale tra scuole sugli obiettivi dell’Agenda 2030 (qui l’articolo).

L’evento vedrà la presentazione, da parte degli ex studenti e degli insegnanti delle scuole secondarie dell’Istituto comprensivo, dei progetti realizzati durante l’anno scolastico 2021-2022, condivisi insieme agli alunni di Dubai: le storie incentrate sull’ecologia e l’ambiente, immaginate dall’osservazione di alcuni affreschi di Sarmede ed interpretate in lingua inglese dai ragazzi della scuola media Pertini con il finale aperto; l’esperienza condivisa di riscoperta di patrimoni naturali quali le Grotte del Caglieron di Fregona ed alcune aree protette (Wadis) degli Emirati Arabi Uniti; il riciclo creativo di vecchi oggetti a cura degli studenti di Colle Umberto, saranno pubblicati in un ebook dalla scuola araba e resi disponibili online.

Durante l’evento sarà presentato il nuovo progetto educativo per l’anno 2022/23 dell’Istituto comprensivo di Cappella Maggiore “Giovani ambasciatori per la sostenibilità”, ideato per coinvolgere attivamente i giovani, che diventeranno promotori di buone pratiche di quotidianità sostenibile, verso tutta la collettività. Sarà inoltre annunciata la nuova collaborazione tra l’Istituto comprensivo di Cappella Maggiore e l’Università di Padova, in particolare con il professore ordinario di ecologia Tommaso Anfodillo del Tesaf, Dipartimento Territorio e Sistemi agro-forestali.

Asha Alexander focalizzerà il suo intervento sulle buone pratiche educative, al fine di condividere conoscenze e competenze per gli operatori dei servizi educativi, responsabilizzando e guidando gli studenti verso la transizione alla sostenibilità.

Preside della GEMS Legacy School, dal 2011, Asha ha recentemente portato la sua scuola all’attenzione non solo dei media mondiali, ma anche delle Nazioni Unite, dei ministri internazionali e dei rappresentanti delle ONG. Ha guidato il programma di gemellaggio della scuola con oltre 60 istituti a livello internazionale. La GEMS Legacy School, scuola del network scolastico GEMS Education, fondato da Sunny Varkey, è stata la prima scuola al mondo in cui ogni insegnante è stato riconosciuto come ambasciatore del cambiamento climatico dell’ONU CC: Learn e l’unica rappresentata e riconosciuta per le sue iniziative alla COP 25 e COP 26.

L’evento “Un ponte per la sostenibilità” è realizzato in occasione della prima visita ufficiale della delegazione araba della GEMS Legacy School all’Istituto Comprensivo di Cappella Maggiore e per la partecipazione all’imminente inaugurazione della 40^ Mostra Internazionale d’Illustrazione “Le Immagini della fantasia”, che si terrà il 29 ottobre.

Con Asha Alexander, venerdì mattina gli alunni pianteranno un albero in ogni plesso scolastico delle scuole secondarie dell’Istituto Comprensivo, donato dalle rispettive amministrazioni comunali.

L’evento “Un Ponte per la sostenibilità”, aperto al pubblico, è organizzato dal Comitato di Gemellaggio di Sarmede in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Cappella Maggiore e il patrocinio dei Comuni di Sarmede, Cappella Maggiore, Fregona e Colle Umberto e grazie al contributo di Banca Prealpi SanBiagio, Savno, Fondazione Stepan Zavrel, Proloco di Sarmede e Itaca. Per maggiori informazioni: silvia.gasparetto1522@gmail.com.

(Foto: per concessione di Larry Pizzol).
#Qdpnews.it

Total
15
Shares
Articoli correlati