Castelcucco, frontale in via Vallorgana: auto distrutte ma nessuna conseguenza grave per i conducenti

Frontale ieri sera, poco dopo le ore 20, a Castelcucco in via Vallorgana, strada che dal paese porta sulla Valcavasia.

Per cause che sono ancora al vaglio della Polizia stradale, due fiat Punto si sono scontrate frontalmente in una curva mentre stavano percorrendo la via in senso opposto, probabilmente a causa dell’invasione della corsia di una delle due.

Ad avere la peggio sono state le due donne, E.S. e E.H rispettivamente di 37 e 35 anni che arrivavano da Possagno ed erano dirette al centro di Castelcucco: sono state trasportate all’ospedale di Castelfranco per accertamenti ma le loro condizioni non risultano essere gravi, mentre il conducente dell’altra auto, V.T di 20 anni ha riportato traumi ancora minori.

All’arrivo dei soccorsi, chiamati da un residente, tutti i passeggeri erano usciti autonomamente dalle loro vetture e sono stati sottoposti all’accertamento del valore alcolimetrico.

Immediato l’arrivo sul luogo dell’incidente, oltre che dei sanitari del 118, anche di una squadra dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona e della Polizia Stradale per i rilievi del caso che stabiliranno la dinamica esatta del sinistro.

La strada durante le operazioni di soccorso e di rimozione dei mezzi è rimasta chiusa al traffico e per questo si sono verificati dei rallentamenti.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Vigili del Fuoco Treviso).
#Qdpnews.it

Articoli correlati