Crocetta, questa sera “Italianski Karaschò”: il secondo appuntamento per ricordare la campagna di Russia

Secondo appuntamento per gli “Sgrafalopa” a Crocetta del Montello. Questa sera alle 20.45, presso la barchessa di Villa Pontello, il gruppo artistico composto da 20 elementi tra lettori, coro, cantanti solisti e musicisti, presenterà lo spettacolo “Italianski Karashò”, testimonianze e canzoni per ricordare la campagna di Russia.

“Italianski Karaschò” era l’espressione che la popolazione russa ai tempi del secondo conflitto mondiale utilizzava per definire gli “Italiani brava gente”, in considerazione dei molti episodi di solidarietà che si crearono con i nostri soldati.

I cantastorie del Montello hanno così deciso di approfondire questo tema offrendo al pubblico una rappresentazione vivida e sentita, strutturata su ricordi e letture. L’obiettivo degli Sgrafalopa è quello di raccontare la memoria storica toccando le anime degli spettatori, approfondendo certo la tematica scelta ma usando suoni, voci e tonalità che coinvolgano a tutto tondo.

“Il Corpo di Spedizione Italiano in Russia – racconta Mario Callegari – rinominato poi Armata Italiana in Russia, partì con 220 mila soldati e ben 90 mila furono i nostri connazionali caduti, dispersi e vittime della prigionia che non tornarono. Numeri impressionanti che non devono essere dimenticati”.

La battaglia disperata sul Don senza rifornimenti e per i superstiti il dramma del rientro verso casa, in condizioni metereologiche terribili, la fame, la violenza sono fattori che hanno minato la vita di soldati mandati al fronte a combattere una guerra inutile.

E Callegari conclude: “Hanno subito innumerevoli privazioni fisiche e morali, senza dimenticare il senso di abbandono da parte della loro patria, maledicendo chi li aveva mandati in quel mattatoio”.

(Fonte: Ylenia Bigolin © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…