Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le urne aperte – così come per le europee – sabato 8 e domenica 9 giugno. Ecco una carrellata di liste da poco ufficializzate nei Comuni seguiti da Qdpnews.it – Quotidiano del Piave.

La lista di Francesca Altin a Caerano di San Marco

Grande affluenza a Villa di Rovero Majer a CAERANO DI SAN MARCO per la presentazione ufficiale al pubblico della lista della candidata sindaca Francesca Altin, in corsa con il sostegno della lista civica “Progettiamo Caerano”, di Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Questa, nel dettaglio, la squadra composta da 7 uomini e 5 donne a sostegno di Francesca Altin: il 55enne attuale Vicensindaco Marco Bonora; il 47enne attuale Assessore Comunale alle Politiche Tributarie, all’Agricoltura e alla Cultura Mirco Mazzocato; il 24enne Matteo Danieli, laureando in Scienze Politiche e figlio dell’uscente Consigliere Comunale con delega allo Sport e alle Associazioni Mauro Danieli; il 59enne attuale Consigliere Comunale Luciano Bordin; la 48enne commerciante Stefania Baldin; la 40enne commessa Adriana Baù; la 35enne parrucchiera Mary Gaio; il 69enne tributarista Antonio Pisan; la 25enne pedagogista Caterina Priano; la 47enne imprenditrice Sabrina Selle; il 47enne operaio Stefano Simon ed il 64enne Paolo Umana, Direttore Generale del Calcio Caerano.

“La squadra che abbiamo scelto è fatta di persone capaci e competenti per raggiungere gli obbiettivi che abbiamo proposto nel programma. Figure preparate ad agire nel concreto fin dal primo giorno di un’eventuale nuova Amministrazione comunale che ci veda protagonisti – sottolinea Altin, attuale Assessore Comunale alle Attività Produttive e al Turismo di Caerano –. Questa è la nostra forza. Siamo quindi pronti a mettere le nostre competenze al servizio della cittadinanza convinti che, insieme, trasformeremo le nostre promesse in effettive azioni per la crescita di tutta Caerano”.

La lista civica “Cavaso Insieme”

Gianni Precoma si presenta con il gruppo “Impegno e Onestà per Caerano”, che comprende Marzia Barichello, Orlando Brombal, Renato Cazzolato, Franco Conte, Fabiana Meneghello, Fabio Spadetto, Luciana Velo, Andrea Zampieri, Sonia Zanchetta, Leonardo Zandonà, Oreste Zaniol, Giulio Zilio.

In corsa anche Fabio Ballan con “NuovOrizzonte”, composta da: Livio Semenzin, 42 anni imprenditore informatico; Dorianna Bordin, 68 anni ex dipendente comunale; Silvia Zaffaina, 50 anni responsabile marketing; Anna Pilon, 44 anni imprenditrice wellness; Paolo Cesaro, 71 anni ex responsabile tecnico; Nicolò De Paoli, 36 anni imprenditore informatico; Tiziana Lutzu, 52 anni ex impiegata front office; Annamaria Viggiani, 23 anni insegnante e scrittrice; Jaafar Naciri, 56 anni mediatore linguistico culturale, operaio specializzato; Eugenio Dal Pra, 58 anni istruttore tecnico; Elena Graziotin, 33 anni avvocata, impiegata INPS; Vittorio Brunello, 66 anni ex geometra in libera professione (eventuale “assessore esterno”: Angelo Ceccato, 65 anni, ex sindaco e imprenditore agricolo)

È stata presentata in municipio questa mattina la lista civica “Cavaso Insieme” a sostegno della candidatura a sindaco di Sonia Mondin per il comune di CAVASO DEL TOMBA. Dieci le persone in lista a supporto di Mondin. Come preannunciato, si tratta di una civica eterogenea in cui sono confluiti cittadini di diverse sensibilità, ma unite nel progetto politico proposto da Sonia Mondin. “Uniti per ripartire!” lo slogan elettorale, perché Cavaso ha bisogno di cambiare passo.

“Siamo un gruppo di persone che hanno deciso di mettersi a disposizione del nostro paese – spiega Mondin – animate da spirito di servizio e dalla volontà di imprimere un cambio di passo alla vita politica del comune. Vogliamo un’amministrazione più vicina alle famiglie, più attenta al sociale e alla coesione della cittadinanza. Siamo un gruppo eterogeneo ed aperto, slegato dalle logiche dei partiti, ma con un obiettivo preciso: fare ciò che è nell’interesse dei cittadini di Cavaso”.

Questi i 10 candidati della lista civica “Cavaso Insieme”

Marco De Martin, 58 anni, sposato e padre di due figli, è imprenditore e consulente nel settore vitivinicolo. Diploma di Agrotecnico con Master in Marketing agroalimentare all’Università di Cremona, è iscritto all’Albo dei Tecnici polivalenti della Regione Veneto. Per alcuni anni ha lavorato in Coldiretti. Da oltre vent’anni è titolare di uno studio di consulenza nel settore vitivinicolo. Con due amici ha fondato la San Vettor società agricola con sede a Cavaso con cui produce vini locali.

Gianpaolo Cunial, 60 anni, sposato e padre di due figli, è geometra libero professionista. Originario di Possagno, vive a Cavaso dal 1996. Per 5 anni è stato presidente dell’Istituto Agrario Antonio Della Lucia di Feltre.

Nadia Farhate, 28 anni, nazionalità italo marocchina, vive da sempre a Cavaso. Ha studiato Scienze internazionali e diplomatiche all’Università di Gorizia. Parla 5 lingue, tra cui arabo, italiano e francese. Lavora come impiegata commerciale presso un’azienda asolana del settore oggettistica.

Laura Innocente, 48 anni, coniugata, è iscritta all’Albo Nazionale degli Agrotecnici e lavora come funzionario pubblico agroforestale presso un ente strumentale della Regione Veneto. A Cavaso è stata assessore alle Politiche Agricole dal 2009 al 2014 e vicesindaco dal 2014 al 2019 con deleghe ad Agricoltura, Ambiente e territorio, Edilizia e Urbanistica. Collabora con l’azienda agricola di famiglia.

Patrizio Marin, 66 anni, sposato e padre di due figli, è da poco pensionato. Ha operato per quasi 40 anni nell’ambito della disabilità, prima come educatore e poi come direttore di servizi diurni e residenziali. È stato consigliere di Federsolidarietà. È attualmente volontario con diverse associazioni, tra cui Anteas, Masci, l’Albero di Monica e con la coop. Vita e Lavoro.

Eric Mascotto, 28 anni, sposato e padre di una figlia, è ingegnere chimico e lavora in un’azienda locale come ingegnere di processo. Da 9 anni è volontario presso un’associazione che si occupa di bambini e ragazzi. È appassionato di cucina e giardinaggio.

Andrea Regosa, 41 anni, sposato e padre di due figli, è imprenditore nel settore tessuti tecnici e calzature sportive. Laureato in Architettura, appassionato giocatore di rugby, è attualmente uno degli allenatori dei giovani del Rugby Asolo.

Fabio Salvestrin, 61 anni, sposato e padre di due figlie, è imprenditore. Fa parte del gruppo Fanti di Cavaso. Coltiva un oliveto ed è socio di Tapa Olearia, Cooperativa Trevigiana di Produttori Olivicoli. È appassionato di montagna, sia come escursionista che come ciclista.

Stefano Savio, 43 anni, convivente, lavora come necroforo. Per 20 anni ha fatto parte della Pro Loco di Cavaso, ricoprendo anche il ruolo di presidente. È nato ed ha sempre vissuto a Cavaso del Tomba.

Giuseppe Scriminich, 61 anni, sposato e padre di due figli, libero professionista collabora da anni con lo studio del fratello e con altri professionisti. È stato sindaco per due legislature (dal 2009 al 2019). È stato anche amministratore e poi presidente del consorzio Schievenin Alto Trevigiano (dal 2007 al 2017). Appassionato di montagna, escursionista, ha praticato alpinismo e corsa con i cani da slitta.

La lista civica “Vivere a Fregona – Andreetta sindaco”

Dopo l’ufficializzazione del candidato sindaco di FREGONA, attuale assessore, Giovanni Andreetta, non si è fatta attendere la presentazione ufficiale della squadra “Vivere a Fregona – Andreetta sindaco”.

A farne parte: Giovanni Andreetta 63 anni, attuale Assessore al Bilancio, Turismo, Istruzione, Sport e Associazioni, in pensione da un paio d’anni dopo aver lavorato come responsabile acquisti e responsabile dei servizi generali in aziende del settore metalmeccanico, già vicepresidente della Pro Loco Fregona e consigliere regionale UNPLI Veneto; Flavia Giacomini, 46 anni, impiegata ufficio commerciale in un’azienda del settore alimentare da 29 anni; Patrizio Chies, 63 anni, laureato in Scienze politiche, attuale Sindaco, impiegato in un’azienda del comparto energetico; Sergio Zamuner, 64 anni, attuale Consigliere comunale, in pensione dopo aver lavorato come responsabile di servizio presso un istituto di assistenza, ha ricoperto vari ruoli nel direttivo della Fondazione Maria Rossi Onlus tra i quali quello di presidente, è stato consigliere dell’Asilo parrocchiale di Fregona e consigliere provinciale ANMIL (Associazione Nazionale Fra Mutilati ed Invalidi del Lavoro) oltre a quello di consigliere e responsabile settore giovanile dell’A.S. Calcio Fregona;

Gianmario Mies 43 anni, impiegato tecnico in una multinazionale del settore costruzioni. volontario AIL (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma); Andrea Falsarella 37 anni, attuale Assessore alla Cultura. Politiche giovanili, Innovazione e Attività produttive, responsabile di dipartimento in un’azienda multinazionale del settore elettronico, consigliere e già vicepresidente dell’Associazione San Giorgio Osigo, ha ricoperto il ruolo di consigliere di amministrazione in una cooperativa olivicola locale; Sara Zanella 42 anni, laureata in Lingue e Scienze del linguaggio, responsabile di funzione in una multinazionale operante nel settore elettronico e delle nuove tecnologie. Volontaria e formatrice nazionale di Protezione Civile. Dopo una lunga attività nell’associazionismo parrocchiale, è attualmente membro; Luigi Cais 61 anni, in pensione dopo aver lavorato come responsabile della logistica e magazzino in un’azienda del settore metalmeccanico, consigliere della Pro Loco Fregona;

Paola Dei Tos 60 anni, laureata in Scienze infermieristiche, svolge l’attività presso il Servizio Prevenzione e Protezione dell’ULSS2 Marca Trevigiana, formatrice in tematiche della sicurezza sul lavoro, istruttrice regionale sulla gestione dell’aggressività, violenza e tecniche di comunicazione; Monica Maso 35 anni, laureata in Lingue e culture straniere, impiegata commerciale estero in un’azienda vinicola, membro del Comitato Cultura e Gemellaggio di Fregona, mamma di due bambine in età scolare; Elvis Gava 41 anni, autoriparatore, volontario della Protezione Civile di Fregona-Cappella Maggiore, già consigliere della Pro Loco Fregona.

“Fregona al centro” è invece la lista del candidato sindaco Flavio Bottega, consigliere comunale ed ex assessore ai Lavori Pubblici. Ancora i nomi non sono stati svelati ma Bottega ha annunciato la presenza di giovani studenti, lavoratori impegnati in aziende del territorio e professionisti.

Dopo cinque anni da sindaco di GAIARINE, Diego Zanchetta si ripresenta a capo di un’ampia coalizione di centrodestra “per fare ancora di più”. Ai due movimenti protagonisti degli ultimi anni, quali la Lega Liga Veneta Gaiarine e Alleanza per Gaiarine, si è aggiunto anche il gruppo Noi di Centro Destra.

Diego Zanchetta

A supporto di “Diego Zanchetta Sindaco” ci sarà una lista unica composta da cittadini operanti nel mondo del volontariato, ex assessori, consiglieri e giovani.

“Coerenza e continuità sono i due termini che ci contraddistinguono e che proporremo ai cittadini con i quali abbiamo già avuto un rapporto durato un quinquennio” dice Diego Zanchetta.

“A Gaiarine non serve sognare, serve soprattutto fare, serve concretezza perché i cittadini attendono risposte da noi amministratori. In questi cinque anni abbiamo intercettato contributi del valore di oltre nove milioni di euro, una somma importante che ci ha permesso di gettare le basi di numerosi progetti, la maggioranza dei quali vedrà la luce nei mesi a venire” dice Zanchetta.

La lista completa:

Diego Zanchetta 57 anni responsabile Sviluppo settore alimentare

Alex Segat 27 anni impiegato tecnico

Marco Pilan 33 anni dipendente

Daniel Simeoni 30 anni tecnico del riscaldamento/condizionamento

Paolo Bessega 40 anni imprenditore agricolo

Sonia Pin 51 anni dipendente

Silvano Dassie 62 anni pensionato

Paola Morasset 56 anni autotrasportrice

Graziella Gava 65 anni casalinga

Serena Fantuz 38 anni funzionario amministrativo

Valentina Pezzin 37 anni insegnante scuola dell’infanzia

Andrea Bubacco 47 anni imprenditore nel settore elettrico

Fabio Baggio 56 anni imprenditore

A sfidarlo è Elisa De Zan con la lista “Gaiarine obiettivo comune”, composta da: Ezio Berlese, Andrea Carli, Rosanna Carrer, Guido Chiaradia, Elisa Fantuz, Serena Gallina, Riccardo Linguanotto, Jacopo Mastelli, Paolo Presotto, Daniele Simeoni, Paolo Simeoni, Lucia Tartuferi.

La lista della civica “ViviPonte – Paola Roma Sindaco”

Dodici candidati in totale, in lista unica, tra conferme di esperienza e nuove energie a PONTE DI PIAVE, dove Paola Roma ha depositato e ufficializzato oggi la composizione della civica “ViviPonte – Paola Roma Sindaco” per le prossime amministrative, con lo slogan “L’Energia che si rinnova!”.

Tra i riconfermati diversi amministratori attuali: in lista ci sono infatti Stefano Picco, 45 anni, vicesindaco con delega alla Sicurezza e segretario della Lega di Ponte di Piave, Stefania Moro, 49 anni, assessore a Sport e Cultura, Matteo Buso, 34 anni, assessore all’Ambiente e alla Pianificazione Urbanistica. Confermati anche Fabio Buriola, 41enne di Levada, capogruppo in consiglio comunale con delega alle Attività Produttive, Sergio Lorenzon, 68anni, consigliere comunale con delega a Turismo e Agricoltura, e Mattia Marchetto, 31 anni, consigliere comunale con delega alle Politiche Giovanili. Nella squadra anche Raffaella Parrella, 51 insegnante di scuola primaria, già candidata nella civica ViviPonte.

Tra i volti nuovi in lista, Vanessa Modolo, 23 anni, educatrice cresciuta a San Nicolò, Gina Vazzoler, 63 anni, pensionata ed ex dipendente Ulss2, e Nicola Brusatin, 22 anni, perito agrario. Altre novità sono Giulia Fadel, 23enne, laureata in infermieristica, e Mirco Casagrande, 75 anni, sacrestano della parrocchia di Ponte di Piave.

“ViviPonte è una squadra di persone che si è messa a disposizione dei cittadini e vuole continuare a farlo con esperienza e nuove energie – dichiara Paola Roma – siamo pronti a dare continuità amministrativa a Ponte di Piave, per proseguire nel lavoro svolto, completare i progetti avviati e realizzarne di nuovi. Al centro del nostro progetto c’è la famiglia”.

Questi i componenti la lista a sostegno di Roma:

Nicola Brusatin: 22 anni, vive a Ponte di Piave, diploma di perito agrario specializzazione in enologia al “Cerletti di Conegliano”, svolge attività di volontariato per la cura delle arnie per api donate da Savno e nella formazione agli alunni delle scuole del territorio.

Fabio Buriola: 41 anni, vive a Levada con la compagna e il figlio. Tecnico commerciale nel settore edile, vicepresidente dell’Ass. “Insieme per San Nicolò”. è consigliere con delega Attività Produttive e l’attuale capogruppo della maggioranza in Consiglio Comunale.

Matteo Buso: 34 anni, cresciuto a Negrisia, è Vigile del Fuoco. Ex-atleta agonista, attualmente dirigente e organizzatore in ambito ciclistico. È assessore all’Ambiente, alla Pianificazione Urbanistica ed Edilizia Privata, alla Pro Loco.

Mirco Casagrande: 75 anni, vive a Ponte di Piave. Diplomato ragioniere, ex agente di commercio ora in pensione, ha anche un diploma di teologo. Sposato, genitore di un figlio e nonno di due bambine. È il Sacrestano nella parrocchia di Ponte di Piave.

Giulia Fadel: 23 anni, vive a Ponte di Piave. Diplomata al “Cerletti” di Conegliano, del quale è stata Rappresentante d’Istituto, ha poi conseguito la Laurea in Infermieristica all’Università di Verona. Ha aderito al progetto Erasmus e vinto una borsa per due annualità di studio per la collaborazione con una Clinica nel seguire i pazienti con dipendenze.

Sergio Lorenzon: 68 anni, sposato, vive a Negrisia, è Consigliere Comunale con delega a Turismo e Agricoltura. Imprenditore agricolo e membro dell’Associazione “Festeggiamenti San Romano”.

Mattia Marchetto: 31 anni, vive a Ponte di Piave ed è impiegato in un’azienda di motori elettrici. Vicino al mondo sportivo, Consigliere Comunale con delega alle Politiche Giovanili.

Vanessa Modolo: 23 anni, cresciuta a San Nicolò, laureata in Scienze dell’Educazione, lavora come educatrice alla Fondazione “A. Giol” di San Polo di Piave, oltre a essere volontaria dell’Ass. “Insieme per San Nicolò”.

Stefania Moro: 49 anni, vive a Ponte di Piave, sposata e mamma di due bambini, impiegata commerciale in un’azienda del territorio. È l’attuale assessore a Sport e Cultura.

Raffaella Parrella: 51 anni, vive a Ponte di Piave. Laureata in Scienze Pedagogiche, attualmente insegnante di scuola primaria in un Istituto del territorio.

Stefano Picco: 45 anni, vive a Busco. Agente di commercio, è stato membro organizzativo dell’Ass. “Festeggiamenti Busco” e fa parte dell’ Ass. “Carabinieri in Congedo”, segretario della Lega di Ponte di Piave, è l’attuale vicesindaco e assessore a Sicurezza, “Ass. Comb. Arma”, Protezione Civile, Viabilità e Trasporti.

Gina Vazzoler: anni 63 anni, vive nel capoluogo. Ex dipendente dell’Ulss2 del servizio IAFC (Infanzia, adolescenza, famiglia, consultorio) del distretto di Oderzo e attualmente pensionata, sposata e mamma di due ragazzi, nonna.

A sfidare Paola Roma sarà Alvise Tommaseo, con il gruppo “Ponte per tutti”.

Alvise Tommaseo e il gruppo “Ponte per tutti”

La lista è composta da Dino Morici, 74 anni, pensionato molto impegnato nel volontariato e nel sociale, membro del Consiglio Pastorale della parrocchia di Ponte di Piave e presidente dell’associazione Gruppo Insieme; Eugenia Candosin, 58 anni, dirigente comunale, esperta della “macchina” amministrativa e neoeletta Presidente della Pro Loco; Lucio Mior, 50 anni, geometra ed esperto di multiutility e organizzazione aziendale, componente dei consigli pastorali di Levada e Busco; Laura De Faveri, 25 anni, insegnante, capo scout, collaboratrice di “Medioevo Latino”; Renato Pavan, 67 anni, pensionato e dirigente sportivo, da oltre 30 anni si occupa del Team Biancorossi Ponte di Piave e Salgareda; Virginia Arreghini, 23 anni, impiegata in un’azienda per cui cura il commercio estero; Fabrizio Alberti, 62 anni, consulente ittico; Stefania Querin,  52 anni, avvocato, impegnata nel sociale; Alessandro Sartori, 21 anni, studente all’Accademia Nautica e organizzatore di eventi; Maria Luisa Zaghis, 65 anni, insegnante, referente e coordinatrice di plesso e componente della Commissione Intercultura; Mauro Tomasella, 44 anni, imprenditore agricolo, vuole rappresentare in politica il mondo dei piccoli agricoltori ed allevatori; Paola De Nardi, 50 anni, insegnante, consigliere uscente, propone il progetto dei “Patti Educativi di comunità”.

Arrivata anche la lista di “Fabio Collot Sindaco” a ORSAGO, ecco i nomi dei componenti: Alessandro Biz, Stefano Biz, Pietro Casagrande, Fabio Cuzzuol, Luigi Michelon, Franco Minet, Davide Modolo, Marianna Salvador, Silvia Senno, Marco Vendrame, Fabiola Vitto e Marcella Zago.

A PEDEROBBA il candidato sindaco Alessandro Berlese è sostenuto dalla lista “Oltre Alternativa Civica”, composta da Annalisa Bedin, Marco Borlina, Agnese Bresolin, Andrea Capovilla, Claudia De Franceschi, Samuele Conte, Liliana Gianni, Matteo Menegon, Elisabetta Groppo, Francesco Mondin, Paolo Mori, Filippo Parisotto.

Marco Turato si presenterà con la sua lista “Impegno per Pederobba”, composta da Marisa De Bortoli, Federico Dal Bello, Cristina Fornasiero, Marco Baratto, Massimo Cavalli, Alex Putton, Simona Dametto, Raffaele Baratto, Alberto Zanotto, Mattia Pincin, Maria Perozzo, Fabio Maggio.

Sabrina Moretto correrà con “Pederobba Unita” di cui fanno parte Ivan Bazzaco, Luigino Bogana, Diego Ciet, Simone De Bortoli, Floriana Durighello, Rafael Sebastian Marchese, Fiamma Martignago, Dorilena Menegazzo, Mara Meneghello, Erminio Pasetti, Manuel Sabadotto, Giovanni Battista Semenzin.

Ad ASOLO questi i candidati consiglieri della lista “Orizzonti asolani/Marco Piva sindaco”: Jacopo Franza, Luca Basso, Filippo Zamperoni, Silvio Brunner, Valeria Gallina, Nadia Zanchetta, Diego Casonato, Rino Dal Bello, Francesco Bittante, Alessandro Botter, Tamara Marin, Catalina Diana Scoropan.

A VALDOBBIADENE la candidata sindaco Martina Bertelle è sostenuta dalla lista “Valdobbiadene autentica”, composta da Lorena Pizzolotto, Carlo Ulliana, Maria Teresa Gatto, Marco Tasso, Marco Bortolin, Laura Zanella, Mario Castellan, Alessandro Tonella, Matteo Meneghello, Edoardo Buso, Alexia Bisol, Fabio Callegaro, Jessica Ruggeri, Anna Vettoretti, Andrea Berton, Elisa Spagnol.

Il sindaco uscente Luciano Fregonese correrà, invece, con la lista “Nuova civica Valdobbiadene”, di cui fanno parte: Laura Comarella, Massimo De Nardo, Caterina Deserti, Alessandro Fantin, Liala Faoro, Sergio Frattin, Mariachiara Geronazzo, Pierantonio Geronazzo, Rosalba Giopp, Ilaria Girotto, Francesca Manto, Marco Miotto, Mario Piccolo, Fabiola Rebellato, Roberto Rebellato, Stefano Vanzin.

La lista a sostegno di Luciano Fregonese

Paolo Agnolazza parteciperà alle amministrative con il gruppo “VIE 2024”, che comprende: Stefano Prosdocimo, Elena Capretta, Marica Furlan, Marco Ghin, Sara Bedin, Dino Pandolfo, Gabriella Miotto, Donato Deserti, Silvia Dalla Libera, Antonio Agnolazza, Eva Frare, Luca Bedin, Gabriella Grigoletto, Graziano Zilli, Paola Corrado, Giovanni Sovernigo.

Lista di Paolo Agnolazza

A SAN POLO DI PIAVE il primo cittadino uscente e ricandidato Nicola Fantuzzi può contare sul sostegno della lista “Nicola Fantuzzi sindaco”, così composta: Michele Ateori, Marzia Bolzan, Giorgio Cescon, Paolo Dal Bo’, Elisabetta Giacomin, Matteo Giacomin, Leonardo Cattelan, Luca Sozza, Riccardo Vettorello, Giuseppe Rosan, Michele Cescon, Monica Buso.

A MIANE tutti e tre i candidati sindaci hanno reso noti i componenti le liste che li sosterranno. Angela Colmellere, insegnante di 47 anni e consigliere dei ministri Nordio e Valditara, ha ufficializzato oggi la sua civica “Terra Nostra – Angela Colmellere Sindaco”. Ne fanno parte Giorgia Barbon (studentessa di 21 anni), Gianpaolo Bortolini (dirigente scolastico di 46 anni), Paola Bortolini (insegnante di 49 anni), Maurizio Cason (artigiano di 58 anni), Guerino Frezza (vicesindaco uscente e ristoratore di 58 anni), Kimberly Lucchetta (assessore uscente e dottoressa in psicologia dell’educazione di 24 anni), Luigino Lucchetta (operaio di 54 anni), Luca Pederiva (imprenditore agricolo di 49 anni), Eddi Pierdonà (ingegnere di 47 anni), Ivano Pierdonà (artigiano di 60 anni), Roberto Stefani (pensionato di 70 anni) e Maura Zannoni (istruttore tecnico comunale di 49 anni).

La civica di Angela Colmellere

Oggi anche Moreno Guizzo, alla guida della lista civica “Miane per Te”, ex vicesindaco di Colmellere, imprenditore agricolo di 38 anni, sposato e padre di tre figli, ha svelato i volti delle persone in lista al suo fianco. Di seguito i nomi dei candidati consiglieri: il 37enne Diego Conte, il 29enne Nicola De Biasi, il 24enne Valentino Giovanni Dall’Arche, il 25enne Samuele Dall’Arche, la 42enne Elisa Furlan, la 24enne Alessandra Maria Luisa Gentili, il 24enne Loris Lorenzon, il 24enne Francesco Lucchetta, la 48enne Gloria Recchia, la 41enne Lisa Villanova, la 35enne Martina Zamai e il 25enne Marco Zanus.

La lista di Moreno Guizzo

Massimo Stefani, nato a Valdobbiadene il 16 novembre 1977, è pronto: La sua lista per il cambiamento, Miane24, è composta in prevalenza da giovani under 30 e vuole essere un’alternativa di forte antitesi rispetto alle proposte di Colmellere e Guizzo. I candidati al consiglio comunale sono Elena Carnio, 23 anni, residente a Combai, laureata in Scienze e tecnologie multimediali. Dal 2023 è direttrice di produzione della Piattaforma Lago. Martino De Conto, 22 anni, residente a Premaor, ha studiato Ragioneria e lavora come contabile. Tony Fiorin, 66 anni, residente a Campea, pensionato. Alessandro Foroni, 30 anni, residente a Miane, marketing manager in Agenzia Italia. Socio fondatore e segretario dell’Associazione Miane Sport. Carlo Pagos, 25 anni, residente a Combai, lavora nell’azienda MIA Infissi – Miane. Alberto Piloni, 29 anni, residente a Campea, laureato in Ingegneria meccanica e in Ingegneria della sicurezza all’Università degli Studi di Padova. Elena Sofia Recchia, 24 anni, residente a Miane, laureata in Turismo culturale e studentessa del corso di laurea magistrale in Gestione del turismo culturale e degli eventi all’Università di Udine. Paolo Sommacal, 56 anni, residente a Miane, operatore olistico cinofilo e addestratore. Danielle Cristina Zati Costa, 20 anni, residente a Premaor, frequenta il quarto anno del Liceo scientifico scienze applicate.

Il candidato sindaco Massimo Stefani

A REFRONTOLO il candidato sindaco Mauro Canal si presenterà con la lista “Per Refrontolo” (supportata da Forza Italia, Lega Liga Veneta, Fratelli d’Italia), composta da: Gabriella Campodall’Orto, Fabrizio Casagrande, Roberto Collodel, Matteo Corbanese, Roberto De Stefani, Andrea Della Colletta, Vanessa Mazza, Federica Meneghel, Ketty Signorotto, Renzo Zanet.

Canal non ha nessun sfidante.

A SAN PIETRO DI FELETTO il sindaco uscente Maria Assunta Rizzo correrà con la civica “Noi siamo Feletto”. I candidati consiglieri sono: Angelo Buogo, Gabriele Castagnoli, Giovanni Cesca, Andrea Conson, Davide De Zan, Claudia Meneghin, Carla Pancot, Lodovico Pradella, Andrea Ros, Lisa Sossai, Martina Vazzola, Nicolò Zanatta.

A sfidarla Cristiano Botteon con il gruppo “Progetto Feletto”, formato da: Giorgio Comuzzi, Loretta Casagrande, Linda Pompeiano, Fabiana Ceschin, Giuseppe De Conti, Giovanni Fabris, Augusto Da Re, Sabina Maschietto, Alice Ceschin, Luca Granzotto, Marino Vettori,
Sandro Moret.

A LONGARONE Roberto Padrin si presenta con la lista “Patto civico con Roberto Padrin”, composta da: Alberto Bortoluzzi, 30 anni, di Provagna, ingegnere energetico, consigliere del cda di Longarone Fiere Dolomiti; Ali Chreyha, 61 anni, di Longarone, sposato con quattro figli, medico di base, assessore ai servizi sociali dal 2009 e attuale vice sindaco; Erica Cornella, 49 anni, di Longarone/Castellavazzo, sposata con due figli, imprenditrice nell’ambito del commercio; Francesco Croce, 39 anni, di Rivalta/Longarone, sposato, responsabile finanziario Unione Montana dell’Alpago, attuale capogruppo di maggioranza; Elena De Bona, 37 anni, di Fortogna, architetto, attuale assessore all’Urbanistica, edilizia, patrimonio e ambiente; Liliana De Bona, 57 anni, di Igne, sposata con due figli, impiegata in una grande azienda del polo industriale di Longarone; Piera Del Vesco, 64 anni, di Longarone/Codissago, sposata con una figlia, imprenditrice, insegnante, impegnata nel mondo del volontariato; Anna Olivier, 39 anni, di Codissago, sposata con 2 figli, impiegata  in una grande azienda del polo industriale di Longarone, attrice e regista, attuale consigliera con delega alla cultura; Livio Sacchet, 70 anni, sposato con due figli, già sindaco di Ospitale di Cadore e presidente dell’Unione Montana Cadore-Longaronese-Zoldo, attuale assessore ai lavori pubblici; Marika Sacchet, 47 anni, di Podenzoi/Castellavazzo, sposata con due figli, impiegata in una grande azienda del polo industriale di Longarone; Ludovico Tabacchi, 29 anni, di Longarone. Direttore dell’Ufficio postale di Longarone; Mario Zandomenego detto “Marietto”, 47 anni, di Dogna, perito industriale e impiegato tecnico, presidente Veloce Club Longarone, attuale vice presidente della Fondazione Vajont.

A CODOGNÈ il sindaco uscente Lisa Tommasella si presente con il gruppo “SìAmo Codognè – Lisa Tommasella sindaco”, composto da: Carnelos Fabrizio, Cisera Cedric, Costantini Leonardo, Dal Bò Marika, Lucchetta Luca, Modolo Matteo, Ortolan Michela, Pessotto Chiara, Saccon Anna, Spilimbergo Mirta, Serafin Simone, Tonon Sheila.

A SAN VENDEMIANO il sindaco uscente Guido Dussin si ricandida con la lista “San Vendemiano” (supportata dalla Lega Liga Veneta), che comprende: Sonia Brescacin, Stelvio Basei, Raffaella Camarotto, Luca Saccon, Romina Cettolin, Andrea Valdemarca, Martina Clementi, Mirco Zago, Giada Dal Cin, Renzo Zanchetta, Desi Rui, Natalino Zanette.

A sfidarlo sarà Michele Seno con la lista “San Vendemiano civica!”, composta da Marco Cettolin, Flavia Dimulescu, Ana Paula Goncalves Da Silva, Regina Licari, Marco Pagotto, Pierluigi Poloni, Andrea Sanson, Giovanna Sartor, Krizia Spader, Marina Toniolo, Ilenia Zago.

A SETTEVILLE il candidato Bruno Zanolla si presenta con la lista “Uniti per Setteville”. I candidati consiglieri sono: Ketty Bavaresco, 51 anni, ex vice sindaco Quero Vas, imprenditrice; Andrea Biasiotto, 48 anni, ex sindaco di Vas, imprenditore; Amalia Serenella Bogana, 65 anni, ex sindaco di Alano, insegnante in pensione; Pietro Cadorin, 67 anni, pensionato; Enrico Collavo, 28 anni, insegnante scuola d’Infanzia; Alberto Coppe, 60 anni, ex assessore di Quero Vas, Dirigente ULSS 2 di Treviso, Cristian Corrà, 48 anni, ex assessore di Quero Vas, geometra; Cristina Dalla Rosa, 46 anni, ex assessore di Quero Vas, imprenditrice, Alex Gallina, 24 anni, studente universitario; Paolo Scopel, 45 anni, impiegato; Michela Simioni, 56 anni, maestra scuola elementare e Angelo Zancaner 56 anni, ex vice sindaco di Alano, operaio responsabile di reparto.

La lista “Uniti per Setteville”

Candidato anche Antonio Mondin con la lista “Insieme per Crescere”, composta da:

Zakaria Bitbiren, 19 anni, studente; Adele Brucculeri, 40 anni, ex consigliere comunale, consulente del lavoro; Susy Candiago, 55 anni, ex consigliere, responsabile amministrativa; Dario Codemo, 40 anni, ex candidato sindaco, libero professionista in materia di salute e sicurezza sul lavoro; Mattia Corrà, 31 anni, ex consigliere, impiegato tecnico; Doriano Dalla Piazza, 69 anni, ex vice sindaco, pensionato ex direttore nelle Poste; Paolo Di Natale, 65 anni, consulente finanziario; Anna Forcellini, 39 anni, insegnante; Elena Galiano, 53 anni, psicologa; Davide Nespolo, 43 anni, responsabile commerciale; Omar Rizzotto, 48 anni, agente assicurativo; Greta Roman, 26 anni; operatrice turismo e ristorazione. 

Il candidato sindaco Antonio Mondin

A SAN FIOR si candida Marika Urban con il gruppo “Marika Urban sindaco” (sostenuta dalla Lega Liga veneta e dalla civica “Tutti per San Fior”). I candidati consiglieri comunali della lista di Marika Urban sono: Giuseppe Maset, Diego Zanin, Martina Dal Bo, Renzo Zanette, Luisa Lotti, Giancarlo Battistella, Sara Galet, Davide Tempesta, Valentina Bez, Santi Soraci, Beatrice Nardi e Melanie Tomasella.

In campo è sceso anche Gastone Martorel con la lista “Vivo San Fior”, composta da Alberto Tonon, Luisa Sonego, Marco Frare, Letizia Corte, Halima Hajli, Karen Da Rui, Fabio Zambon, Fabrizio Spinazzè, Gianfranco Virgilio, Angelo Martinelli, Ester Antoniazzi, Mubina Omerovic.

A CORNUDA si sfidano Enrico Gallina con la lista “Fare per Cornuda”, che conta i candidati consiglieri Claudio Sartor, Lamberto Comazzetto, Erica Condio, Elisa Corso, Federico De Bortoli, Virginia Favero, Morris Fontana, Maurizio Lamonato, Fabio Noal, Katiuscia Salogni, Davide Simeoni, Marco Zanesco.

Nicola Bordin scende in campo con il gruppo “Un Futuro in Comune”, di cui fanno parte Antonella Calzavara, Paolo Campeotto, Angela Rita Facchin, Giovanni Comazzetto, Marika Guarnier, Fabio Fedele, Sofia Saccol, Moris Fiorito, Arianna Squarise, Luca Florida, Giovanni Sardelli, Ivano Zavarise.

Marco Ditadi con “Civica Cornuda”, composta da Maurizio Arman, Adrian Berisa, Giada De Lucchi, Ivan Dorigo, Thomas Galbano, Francesco Guerra, Noureddine Hargal, Marco Marcolin (ex sindaco di Cornuda), Paola Rampazzo, Martina Ravazzolo, Anna Pastore e Federica Riva.

A GIAVERA DEL MONTELLO si candida Andrea Maccari con “Progetto Giavera”, gruppo composto da Maurizio Cavallin, Michele Calliman, Matteo Durante, Chiara Busato, Moreno Caoduro, Vanni Casteller, Isabella Crema, Valentina Longo, Patrizia Mel, Daniele Peruzzo, Gessica Sordi e Daniel Toffoletto.

Alessandro Mazzochel si presenta con “Fare per Giavera”, di cui fanno parte Maurizio Caoduro, 36 anni, imprenditore; Sara Dal Maso, 31 anni, ingegnere gestionale; Renzo Doimo, 69 anni, pensionato; Erika Franceschini, 40 anni, tutor dell’apprendimento; Massimo Gallonetto, 53 anni, ingegnere libero/professionista; Aurora Gobbo, 21 anni, impiegata; Francesco Gobbo, 37 anni, libero professionista/artigiano; Celeste Guerra, 63 anni, libero professionista; Gabriele Martini, 28 anni, coordinatore del personale educativo; Eva Sossai, 42 anni, consulente finanziario; Alessandra Zanatta, 53 anni, impiegata amministrativa; Loris Zanatta, 34 anni, geometra.

Fausto Gottardo si candida con “Giavera Innova 2029 – Insieme per Giavera”, composto da Luca Azzari, Denisa Florina Ciursas, Franco Dipiazza, Michela Favero, Davide Lazzarin, Valter Martin, Alessia Martinazzo, Maria Bruna Mazzaro, Marco Pacquola, Anna Pinarello, Carmelo Tilaro, Giada Vitrugno.

A SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA si candidano il sindaco uscente Mirco Villanova con la lista civica “Mirco Villanova Sindaco” (appoggiata da Lega Nord Liga Veneta), Anna Rosada con la lista civica “Con Noi” (sostenuta da Fratelli d’Italia e Forza Italia).

Mirco Villanova e Anna Rosada

Fabrizio Pillonetto scende invece in campo con la lista civica “Proposta Civica”.

Fabrizio Pillonetto

A CROCETTA DEL MONTELLO si sfideranno il sindaco uscente Marianella Tormena con la lista “La civica”, Diego D’Ambroso con il gruppo “Impegnati assieme” (supportato da Noi Moderati e Fratelli d’Italia) e Lucia Poloniato e la lista “Futuro comune, Piave cultura vita”.

Nel territorio di FARRA DI SOLIGO sono scesi in campo il primo cittadino uscente Mattia Perencin con la civica “Farra Viva – Mattia Perencin Sindaco” e Sana Ed-Dami Viviani e la lista civica “Farra Futura”.

Con Mattia Perencin si sono ricandidati tutti i componenti dell’attuale Giunta: il vicesindaco 60enne Michele Andreola, l’assessore al Turismo, Agricoltura e Commercio 45enne Silvia Spadetto, l’assessore al Bilancio, Urbanistica, Sport e Associazioni Manuela Merotto, l’assessore al sociale 60enne Maria Teresa Bianco e il 36enne consigliere comunale Stefano Guizzo

In lista, poi, sette volti nuovi, tutti impegnati nelle realtà associative del territorio: Giovanna Bortolin, 57enne di Farra di Soligo impiegata amministrativa presso l’Istituto Botteselle di Col San Martino, membro del Consiglio Pastorale di Farra di Soligo e catechista; Eva Ballancin, 25enne di Soligo, tecnologa alimentare, impegnata nella locale Pro Loco di Soligo e nel gruppo del Carnevale; Monia Da Ruos, 35enne di Farra di Soligo impiegata in una ditta di trasporto conto terzi; Rudy Ferracin, 42enne di Col San Martino dipendente di una storica ditta artigiana del paese, attivo nell’ambiente scolastico e impegnato in associazioni sportive; Ino Gerlin, imprenditore 60enne di Soligo, presidente dell’associazione pallavolistica femminile Volley Piave; Davide Nadai, 31enne di Soligo, militare dell’Esercito Italiano e atleta paralimpico della Nazionale Italiana di Sitting Volley, e il 26enne di Col San Martino Matteo Ronfini, impegnato nell’azienda e cantina di famiglia, Consigliere della locale Pro Loco e membro dello Young Club del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene docg.  

Supportano invece la sfidante Sana Ed-Dami Viviani: Denis Gatti, Ginetta Amianti, Emanuela Deola, Pietro Baratto, Alessandro Schiavinato, Isabel Cester, Monica Virgili, Marco Drusian, Francesco Bigolin, Alessandro De Nardi, Jean Michel De Bortoli.

La lista a supporto di Mattia Perencin

A VAZZOLA si sfideranno Alessandro Brait, supportato dalla lista “Ieri oggi domani uniti per vazzola”, e Antonio Dal Col, che correrà con il gruppo “Noi Vazzola”.

A SAN POLO DI PIAVE Nicola Fantuzzi è candidato con la civica “Fantuzzi sindaco”.

A REVINE LAGO Sabato 11 maggio alla Pizzeria Ristorante “Al Lido” di Lago è stata presentata la lista civica del candidato sindaco Massimo Magagnin “Prima Revine Lago”.

La lista è composta da: Massimo Magagnin, 39 anni, libero professionista (candidato Sindaco); Agostino Bernardi, 33 anni, architetto (candidato Consigliere); Elisa Carpene’, 40 anni, impiegata amministrativa (candidato Consigliere); Francesca Bottega, 37 anni, commessa in un negozio di abbigliamento (candidato Consigliere); Marcello Carpene’, 37 anni, impiegato Tecnico (candidato Consigliere); Fabrizio Fava, 48 anni, geometra (candidato Consigliere); Sonia Grava, 55 anni, infermiera (candidato Consigliere); Tiziana Possamai, 51 anni impiegata amministrativa in una Casa di Riposo (candidato Consigliere); Ivano Pinzan, 59 anni, operaio edile (candidato Consigliere); Isabel Zanin, 25 anni, maestra di Nido e della Scuola dell’Infanzia (candidato Consigliere); Thomas Sandrin, 43 anni, responsabile amministrativo (candidato Consigliere). 

+NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+

(Foto: Giovanni Andreetta – Francesca Altin – Paola Roma – Diego Zanchetta – Cavaso Insieme – Luciano Fregonese – VIE 2024 – Moreno Guizzo – Massimo De Stefani – Ponte per tutti – Uniti per Setteville – Fabio Pillonetto – Mirco Villanova – Anna Rosada – Bruno Zanolla – Mattia Perencin).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati