Piazza Osigo e non solo: tanti i cantieri partiti in paese. Falsarella: “Non lasciamo indietro nessuno”

La demolizione delle due strutture in Piazza Osigo

Proseguono a passo spedito i lavori in piazza Osigo. Annunciati la scorsa estate dall’amministrazione comunale di Fregona, i lavori porteranno ad una maggior apertura della piazza, la quale comunque conserverà la storicità del luogo, e alla creazione di alcuni parcheggi e nuovi spazi aggregativi.

“Da circa un mese a questa parte abbiamo iniziato la demolizione di una vecchia casa e bottega del paese, risalenti agli anni ’50 e ’70 – ha spiegato l’assessore Andrea Falsarella -. I lavori stanno proseguendo bene: per prima cosa sono state abbattute le case, mettendo in sicurezza le abitazioni circostanti; ora inizieranno i lavori per costruire i muretti e le piazzette”.

Ma non è l’unica opera in cantiere a Fregona: anche a Borgo Piai sono partiti i lavori di miglioramento della fruibilità stradale.

“Stiamo lavorando anche a Borgo Piai – ha aggiunto l’assessore -. E’ stato fatto l’allargamento della strada, anche in ottica di maggior viabilità, visto il flusso alle Grotte del Caglieron. Verranno fatti altri lavori sempre in questa zona, non solo a livello turistico ma anche per la nostra popolazione: verrà rifatto il tratto che porta Sonego. Sono appena iniziati inoltre i lavori di efficentamento energico a Borgo Sonego: la parte storica del paese verrà finalmente illuminata tramite un’illuminazione a led. Un paese che non è abbandonato a se stesso”.

In programma per il mese prossimo c’è anche la piazza Fregona: “Ad aprile verranno aperte le buste per la piazza di Fregona: un’altra grande opera, possibile grazie ai fondi di confine, insieme a piazza Osigo – prosegue Falsarella. Verranno abbellite due piazze rendendole più fruibili alla popolazione e ai turisti. Nuovi spazi a disposizioni per le associazioni, Pro Loco, Comune o privati per l’organizzazione di attività culturali e sociali.

Si tratta di un progetto unitario, stiamo intervenendo a livello globale per incentivare tutto il nostro Comune ad un grande miglioramento e crescita, rendendolo così più attrattivo per turisti e nuovi imprenditori che vorranno investire sul nostro territorio” ha concluso .

(Foto: Qdpnews.it ©️ riproduzione riservata – Andrea Falsarella). 
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…