Addio a Maria Carla Casagrande, madre del sindaco Diego Zanchetta

Maria Carla Casagrande

Dopo una vita dedicata al lavoro e alla famiglia, si è spenta Maria Carla Casagrande, 82 anni, madre del sindaco di Gaiarine Diego Zanchetta.

“Con il Covid anche lei ha preso paura e, assieme all’adorato marito, si è chiusa in casa interrompendo di fatto i rapporti con gli amici che frequentavano. Di lì a poco i primi segnali di depressione ma che con tenacia stava superando. Domenica qualche malessere ma senza particolari segnali ma improvvisamente il giorno dopo il cuore ha deciso di smettere di lavorare e si è spenta” affermano dalla famiglia.

“Mia sorella è rientrata da un viaggio proprio lunedì mattina, mio fratello che vive a Riccione era venuto a passare qualche giorno da noi; sembra proprio che ci abbia voluti tutti lì per salutarci, trasmettendo fino all’ultimo respiro, l’amore che ci ha regalato per tutta la vita” commenta il sindaco Zanchetta, fratello maggiore dei tre.

“Dobbiamo un sentito grazie al personale del Pronto Soccorso di Conegliano che ha fatto di tutto per rianimarla riuscendoci in quanto il cuore ha ripreso a funzionare, ma il tempo trascorso ha compromesso definitivamente altri organi vitali. A loro va un sentito ringraziamento da parte di tutti noi” commentano i figli, i quali, assieme al papà Sergio, hanno deciso di devolvere a San Patrignano eventuali offerte che saranno raccolte durante il funerale.

Il rito funebre si terrà venerdì alle ore 15 nella chiesa arcipetrale di Gaiarine, dove giovedì alle 20 avrà luogo il rosario.

“Maria Carla era molto legata alla comunità di San Patrignano e abbiamo interpretato il suo desiderio di fare questo ultimo gesto d’amore nei loro confronti. Ed è stata un esempio anche per i tre nipoti che ha tanto adorato, ovvero: Sara Andrea e Alessandro” affermano i famigliari.

“Sono molti i messaggi di cordoglio giunti in queste ore, tra i quali il governatore Zaia, i parlamentari Bof Bisa e Coin, il presidente della provincia Marcon e di tanti colleghi sindaci della zona, tra i quali il presidente di ANCI Veneto Mario Conte, i cittadini e gli amici della famiglia che hanno voluto testimoniare con una visita piuttosto che un messaggio la vicinanza” conclude il primo cittadino.

(Foto: per gentile concessione della famiglia).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…