Ciak, si gira: in azione a Maser la troupe di Rai Fiction per il film su Tina Anselmi. Riflettori sulla protagonista Sarah Felberbaum

Varie zone del Comune di Maser, così come altre lungo la Pedemontana del Grappa da Castelfranco a Bassano, sono diventate il set cinematografico dove sono state girate alcune scene del film biografico dedicato a Tina Anselmi: ieri c’è stato l’arrivo della produzione – che ha suscitato l’interesse della comunità – a Maser, prima nei pressi del cimitero, poi all’interno della storica Locanda Maser e a Villa Barbaro.

Diverse ore di lavoro, quaranta o cinquanta (ma un’ottantina in totale) tra operatori, macchinisti e altro personale, con una movimentazione di carrelli e telecamere per pochi minuti di riprese che – come spesso accade – non è detto faranno parte integralmente del girato finale. Con segretezza e cercando di non svelare i contenuti della scena ai tanti curiosi, la produzione ha concluso le riprese alla sera, lasciando la locanda verso le 18.30. Il primo piano della Locanda Maser sarebbe stato scelto perché realisticamente databile alla scena, ambientata in un’osteria. Era presente Sarah Felberbaum, l’attrice che impersona Tina Anselmi in questo lungometraggio, oltre al regista della Bibi Film.

Non è la prima volta che un film viene ambientato all’interno della Locanda Maser: in passato altri cortometraggi originali sono stati girati e presentati alla Mostra del Cinema, senza citare Villa Barbaro, che si conferma “magnetica” dal punto di vista televisivo. La produzione ha richiesto l’impegno anche della Polizia locale del Comando di Asolo, che ha regolato il traffico per consentire le riprese per tutta la giornata, e del Comune di Maser, che ha acconsentito a patrocinare l’evento.

“Sono felice che la produzione di questa fiction sia passata anche per vari luoghi di Maser – dichiara il sindaco Claudia Benedos -. Questo conferma l’interesse che può avere il nostro territorio comunale anche dal punto di vista cinematografico”.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
79
Shares
Articoli correlati