Sulle note dell’Orchestra SiO: domenica pomeriggio il “Concerto di fine estate” a Villa Liccer

Appuntamento musicale domenica 18 settembre alle 17 a Villa Liccer a San Fior, dove si terrà il primo “Concerto di fine estate”.

Un’iniziativa per salutare la bella stagione e accogliere l’arrivo dell’autunno, sulle note dell’Orchestra SiO, divenuta famosa anche per aver partecipato in passato al noto programma di Mediaset “Tu sì que vales”, dedicato alla scoperta di talenti.

Nata nel 2011, tale associazione è una realtà consolidata nel territorio, sorta per creare occasioni di studio e di confronto tra studenti e musicisti professionisti.

Il progetto dell’orchestra copre una fascia di età tra i 13-14 e i 20 anni, per un totale di circa 90 ragazzi coinvolti. 

Dal 2015 l’associazione ha inoltre iniziato a collaborare con l’istituto comprensivo di San Fior, per un progetto musicale che coinvolga direttamente alunni e studenti.

Il concerto si terrà durante un weekend particolare per Villa Liccer, considerando che il giorno prima, ovvero sabato 17 settembre l’edificio sarà nuovamente protagonista, stavolta con un evento di presentazione di un volume che andrà a indagare la storia passata del luogo (qui l’articolo).

Si tratta di un’opera composta da fotografie e testimonianze della storia passata, che costituisce il primo tassello di un intervento di rilancio culturale del sito stesso di Villa Liccer divenuta, nel frattempo, oggetto di un intervento complessivo di riqualificazione, con la sistemazione degli accessi alla struttura, dell’illuminazione, con la creazione di nuovi parcheggi e la piantumazione di alberi.

Un weekend, pertanto, che grazie alla scrittura, alla fotografia e alla musica andrà a impreziosire uno dei simboli della storia locale di San Fior.

(Foto: Orchestra SiO – FAcebook).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…