Un prosciutto abbandonato… alla fermata del bus: lo strano ritrovamento che fa riflettere sullo spreco alimentare

Una fermata del bus nell’Alta Marca (foto di repertorio)

Spesso la cronaca parla di abbandoni di rifiuti, alcuni particolari e inaspettati ma, sicuramente, ciò che è stato ritrovato nel territorio di San Pietro di Feletto, probabilmente, supera tutti i vari casi già noti.

All’altezza di una delle fermate della corriera presenti nel territorio comunale, è stata ritrovata addirittura una forma di prosciutto.

Non è uno scherzo, come qualcuno potrebbe supporre, perché a segnalare la questione è stata la stessa azienda Savno sui propri canali social.

Una forma intera di prosciutto è stata segnalata alla Savno, “comodamente” appoggiata a terra, ai piedi della fermata della corriera. Un fatto che, oltre a far sorridere a un primo impatto, fa sorgere qualche domanda e riflessione in termini di spreco alimentare.

Scherzo goliardico o spreco alimentare? Qualche settimana fa, nei pressi di una fermata dell’autobus nel Felettano, è stata abbandonata… una forma di prosciutto – ha scritto sui social l’azienda -. Un ritrovamento singolare che, al tempo stesso, ci fa riflettere su quanto cibo venga buttato nella spazzatura ogni giorno”.

Come ha precisato Savno, l’azienda ha ricevuto questa segnalazione e, di conseguenza, inviato in loco un operatore: al momento dell’arrivo di quest’ultimo, però, la forma di prosciutto era già sparita.

Non si sa quindi che fine abbia fatto tutto quel prosciutto e in quale stato di conservazione si trovasse. Nonostante ciò, l’episodio fa comunque riflettere.

(Foto: archivio Qdpnews.it)
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…