Gratta e vince 50 mila euro alla tabaccheria “Duomo”: pensionata baciata dalla dea bendata

Maxi vincita per una pensionata vittoriese
Maxi vincita per una pensionata vittoriese

I festeggiamenti dell’Assunta a Ceneda hanno portato fortuna: sono stati vinti 50 mila euro alla tabaccheria “Duomo” di piazza Papa Giovanni Paolo I da una pensionata vittoriese.

Sabato scorso una 60enne si è recata alla storica tabaccheria gestita da Flavio Bortoluzzi e, tentando la sorte, ha acquistato un “Gratta e vinci 100X” del valore di 20 euro. Una volta grattata la schedina, incredula, si è trovata davanti alla scritta “500×100”.

Grande l’emozione della signora e del titolare, ormai abituato alle grandi vincite nella sua tabaccheria, che ad oggi ammontano ad un totale di 170mila euro. Pochi anni fa infatti vennero vinti 20 mila euro al “10 e Lotto” e successivamente altri 100 mila al “Gratta e Vinci”.

“Santa Maria Assunta, la patrona di Ceneda che viene festeggiata il 15 agosto, ha già iniziato a dare i suoi frutti – afferma il titolare -. Qui i giocatori vengono solo per vincere, è un posto fortunato“.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati