Vittorio Veneto, il parcheggio interrato di piazza Meschio aprirà al pubblico: sbarra all’ingresso e tariffa di 90 centesimi l’ora

La convenzione tra Comune ed Edilvi è pronta. E a firma avvenuta, entro 60 giorni il parcheggio interrato di piazza Meschio sarà aperto al pubblico.

La sottoscrizione è attesa a giorni, dunque per ottobre i 40 stalli posti al primo piano interrato saranno usufruibili. Saranno a pagamento, con tariffa di 90 centesimi all’ora, così come avviene per il parcheggio ad uso pubblico Pra’ di San Marco in piazza Foro Boario a Serravalle.

Anche questo aspetto della lunga ed intricata vicenda di piazza Meschio trova dunque una conclusione. Dopo il via libera alla sottoscrizione dell’accordo conciliativo tra Comune, assicurazione Zurich ed impresa edile Edilvi (qui l’articolo), ora anche la convenzione per il parcheggio è in dirittura d’arrivo.

“Il parcheggio – ricorda il sindaco Antonio Miatto – è di proprietà di Edilvi ma è ad uso pubblico, quindi sarà aperto a tutti coloro che vorranno parcheggiare lì l’auto. Edilvi lo metterà a pagamento e noi l’abbiamo obbligata alla stessa tariffazione di altri parcheggi simili presenti in città, nello specifico quello interrato di piazza Foro Boario. È già stata posizionata la sbarra di accesso. Sistemi di abbonamento e di pagamento saranno gestiti o da Abaco o da altra realtà scelta da Edilvi”.

I costi di gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria del park saranno a carico di Edilvi.

(Foto: Comune di Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati