Vittorio Veneto, nascondeva nell’armadio quattro piante di marijuana: denunciato. Segnalato alla Prefettura anche l’amico

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vittorio Veneto hanno sorpreso due soggetti vittoriesi, entrambi con precedenti, che fermati durante un posto di controllo sono stati trovati in possesso di marijuana.

Nello specifico i giovani coinvolti sono S.L., 22 anni, disoccupato) e M.E., 19enne, disoccupato.

A S.L. sono stati trovati addosso 0,2 grammi di marijuana e, nell’ambito della perquisizione presso la propria abitazione, altri 0,2 grammi nella camera da letto, mentre in un armadio dotato di lampada ai raggi ultravioletti con sistema di aerazione era stata improvvisata, al suo interno, una piccola coltivazione di quattro piante di marijuana.

Addosso a M.E. è stato trovato invece 1,05 grammo di marijuana.

Al termine degli accertamenti, dopo aver posto sotto sequestro tutto il materiale rinvenuto, per S.L. è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso per il reato di coltivazione e traffico di sostanze stupefacenti, mentre M.E. è stato segnalato sotto il profilo amministrativo quale assuntore di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Treviso.

(Foto: Carabinieri di Treviso).
#Qdpnews.it

Total
19
Shares
Articoli correlati