Vittorio Veneto, se ne va un altro segretario comunale: l’avvocato Mirko Bertolo si trasferisce a Bassano del Grappa

Per l’ennesima volta nel giro di pochi anni il Comune di Vittorio Veneto si ritrova senza segretario comunale.

L’avvocato Mirko Bertolo, entrato in servizio in città la scorsa primavera, ha lasciato l’incarico in Piazza del Popolo per assumere quello di segretario generale del Comune di Bassano del Grappa. Bertolo rimarrà in parziale supporto a Vittorio Veneto fino a fine anno, nel frattempo è stata avviata la procedura per una nuova nomina.

Il Comune, in attesa del nuovo segretario, potrà comunque contare sulla professionalità dell’avvocato Paola Costalonga, vicesegretario e dirigente comunale, che martedì sera in consiglio comunale ha preso il posto di Bertolo nelle varie funzioni a supporto dell’amministrazione comunale e del regolare svolgimento della seduta.

“Bassano è forse una città più importante di Vittorio Veneto e certamente più grossa, ma soprattutto è molto più vicina alla sua abitazione per cui, pur spiacente, la decisione del segretario Bertolo è stata quella di spostarsi su Bassano – ha spiegato il sindaco Antonio Miatto nel corso del consiglio -. La dottoressa Costalonga lo sostituirà egregiamente. Ci dispiace ovviamente, perché abbiamo avuto la possibilità di apprezzare le qualità umane e tecniche del segretario Bertolo”.

Bertolo era subentrato in aprile al segretario Lino Nobile, ora a Treviso, che era stato nominato da Miatto nel luglio 2019.

Nel corso dell’ultimo consiglio il presidente Paolo Santantonio (Fi) ha strigliato il sindaco per la mancata risposta all’interrogazione scritta depositata dalla consigliera Mirella Balliana (Rinascita Civica) sull’orologio della torre del Museo del Cenedese, le cui lancette da mesi sono ferme.

“Ad oggi – ha affermato in aula il presidente – non è stata data risposta all’interrogazione scritta della consigliera Balliana del 15 ottobre. Sollecito una risposta”, ricordando come da regolamento questa debba essere data entro 30 giorni, ma nel frattempo di giorni ne sono già passati 45.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati