Montebelluna, rubata moto da cross da 7mila euro: denunciati due 19enni per furto in abitazione

Avevano rubato una costosa moto da cross nei giorni scorsi e la stavano mascherando con una riverniciatura, ma sono arrivati prima i Carabinieri, e così i militari della stazione di Montebelluna, a conclusione di indagini piuttosto veloci, hanno recuperato il mezzo e denunciato a piede libero due 19enni del montebellunese per furto in concorso.

Il proprietario lo scorso 11 febbraio si era accorto che dal giardino della propria abitazione era sparita la sua Kawasaki, del valore di circa 7mila euro.

Ha presentato subito denuncia ai Carabinieri ed è stata immediatamente avviata l’attività investigativa che, nonostante i pochi dati a disposizione, ma grazie anche alla visione di immagini delle videocamere di sorveglianza sul territorio, ha permesso di raccogliere elementi tali da inchiodare alle loro responsabilità i due giovani, quali autori di un furto in abitazione.

Così ieri, sabato 27 febbraio, nel corso di una perquisizione mirata, la moto da cross è stata trovata dai militari dell’Arma, parzialmente riverniciata.

Con ogni probabilità, i due ladruncoli avevano già modo di ricettare il motoveicolo, che invece è stato restituito al legittimo proprietario.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Carabinieri di Treviso).
#Qdpnews.it

Articoli correlati