Ultima variazione dell’anno: altri 150 mila euro per i nuovi spogliatoi del campo da calcio di San Gaetano

Ultima variazione dell’anno: altri 150 mila euro per i nuovi spogliatoi del campo da calcio di San Gaetano

E’ stata discussa mercoledì sera in Commissione bilancio l’ultima variazione di bilancio del 2023 che andrà sottoposta ai consiglieri nel prossimo Consiglio comunale.

“Si tratta di una variazione finale che va a chiudere l’anno con degli interventi che erano previsti e che danno risposte concrete ad alcune realtà del territorio, oltre a qualche a qualche aggiustamento necessario per sostenere le ultime spese” precisa l’assessore al bilancio, Lucrezia Favaro.

Per quanto riguarda le entrate correnti si segnala l’assegnazione da parte della Regione Veneto di 14.697,12 euro a favore dell’IPA “Montello-Piave-Sile” mentre per quanto riguarda le entrate extratributarie, una maggiore entrata di 9.812,05 euro relativa alle “rette di frequenza asilo nido” e di 2.737,95 euro relativa a rimborsi vari” ed un maggiore stanziamento in entrata di 12.500 euro per interessi attivi erogati da Cassa depositi e prestiti.

Infine, per quanto concerne le entrate in conto capitale, un maggiore stanziamento in entrata di 24.547,46 euro, quale seconda tranche di contributo per i maggiori costi sostenuti dall’ente, dovuti al “caro cantieri” relativi a lavori per opere pubbliche eseguite tra gennaio e luglio 2022: si tratta di contributi che andranno poi versati alle ditte esecutrici dei lavori.

Queste maggiori entrate saranno utilizzate per effettuare degli acquisti: 1.200 euro saranno utilizzati per l’acquisto di canestri per gli impianti sportivi; 5.000 euro saranno destinati ad integrare; il capitolo delle spese per servizi generali; altri 5.000 euro sono destinati ai contributi per le associazioni locali che si occupano di attività sociali.

Previsto anche un aggiornamento del programma degli incarichi 2023-2025 con il conferimento di incarico di un professionista specializzato per l’attività di coordinamento e sviluppo progettuale di attività museali di carattere storico e artistico quali esposizioni studio e ricerca, valorizzazione e didattica nell’ambito del progetto finanziato dalla regione Veneto (previsto lo stanziamento di 2.000 euro per l’esercizio 2023 e 14.000 euro per l’esercizio 2024).

“Quanto agli investimenti in conto capitale, l’intervento più significativo riguarda la scelta di investire sul campo da calcio di San Gaetano. Il Comune investirà 150.000 euro per la realizzazione dei nuovi spogliatoi a servizio del campo di calcio di San Gaetano. Si tratta di un intervento atteso per cui erano già stati stanziati 300.000 euro ma per il quale si è reso necessario un reintegro delle risorse per 150.000 euro a causa dell’aumento dei costi. Ora, grazie anche agli uffici tecnici, siamo riusciti ad intercettare le risorse necessarie in modo da completare l’opera entro settembre 2024 come concordato con il San Gaetano Calcio” aggiunge il sindaco, Adalberto Bordin,

“Vengono inoltre integrati 12.000 euro per la manutenzione nelle piscine comunali in modo da agevolare il gestore abbattendo una serie di costi di manutenzione relativi alla sostituzione della pompa sommersa, il ripristino di alcune lampade UV, la disinfezione delle vasche, la sostituzione della pompa idromassaggio. Altri 25.000 euro invece saranno investi nella scuola primaria di Caonada per realizzare alcuni interventi richiesti sull’area esterna (lo spostamento della scala di emergenza, l’installazione di dispositivi adatti agli ipovedenti), ed altri 50.000 finanzieranno piccoli interventi di manutenzione e straordinaria delle strade” conclude l’assessore Favaro.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati