Possagno, coppia resta bloccata con l’auto sulla neve mentre sale a Cima Grappa: recuperata dal Soccorso alpino

Si è concluso intorno alle 21 di giovedì 13 gennaio l’ennesimo intervento di recupero di persone bloccate con l’auto dalla neve sul Monte Grappa, in una strada dove il traffico è vietato per chiusura stagionale.

Attorno alle 17.50, su richiesta dei Vigili del fuoco e del Suem 118, il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato attivato per aiutare una coppia – lui 41enne di Castelfranco Veneto, lei 28enne di Abano Terme (Padova) – che, con l’intenzione di raggiungere Cima Grappa, aveva imboccato con la propria auto la strada provinciale che dal Monte Tomba porta sul Grappa, salvo rimanere “piantata” nella neve dopo il Monte Palon.

In collaborazione con i pompieri, una squadra del Soccorso alpino ha raggiunto in quad i due e li ha trasportati fino al fuoristrada, per accompagnarli poi con quello a Possagno, dove sarebbero andati a prenderli.

Il Soccorso alpino ribadisce che in zona “a parte la Strada Cadorna, il resto della viabilità risulta chiuso al traffico e le carreggiate sono quasi ovunque ricoperte di neve e ghiaccio“.

Proprio il ghiaccio sulla strada, poche ore prima e sempre sul Palon a Possagno, aveva impedito a un’ambulanza di soccorrere un escursionista che era caduto in una trincea e che è stato portato al Pronto soccorso di Montebelluna con l’elicottero (qui l’articolo).

(Foto: Soccorso alpino e speleologico veneto)
#Qdpnews.it

Total
15
Shares
Articoli correlati