Cambia la viabilità a Lago: nuovo ingresso per l’incrocio di via Guglielmo Marconi

L'incrocio di via Guglielmo Marconi
L’incrocio di via Guglielmo Marconi

Un incrocio che tutti almeno una volta hanno percorso e che – secondo i dati raccolti dal sindaco Massimo Magagnin – in molti non hanno rispettato. Sono partiti, e già quasi terminati, i lavori di messa in sicurezza stradale del tratto tra via Guglielmo Marconi (strada provinciale Sp 35, all’altezza del cimitero di Lago) con l’intersezione della Sp635.

Si tratta del secondo di dieci stralci del progetto di messa in sicurezza stradale lungo tutto il territorio comunale intersecato dalla Sp35.

“È stato fatto – spiega Magagnin – perché chi scendeva da via degli Alpini e proseguiva verso Cison di Valmarino spesso tagliava l’incrocio a velocità sostenuta, senza rispettare la precedenza. Inoltre, di notte, tanti che provenivano da Cison di Valmarino tagliavano al contrario: andavano dritti senza immettersi girando a sinistra.

Il cantiere è ancora aperto perché l’ordinanza è prevista fino al 28 febbraio, ma il cambio di viabilità è definitivo: “Inizialmente era previsto lo spostamento dell’aiuola triangolare attaccandola al marciapiede. Ora invece abbiamo progettato in modo che il lembo di strada scoperta sia utilizzato dai ciclisti. Quest’ultimi non dovranno immettersi nell’incrocio per poi andare a destra verso Cison di Valmarino, ma potranno transitare sulla parte rimasta a fianco del marciapiede”.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…