Il lago di Revine tiene a battesimo due canoe molto speciali

Venerdì scorso a Revine Lago si sono viste due persone vogare su altrettante originali e colorate canoe canadesi.

Si trattava del veneziano Fabio Lombardo, istruttore di canoa canadese certificato ACA nonché appassionato fotografo di bird watching, e del trevigiano Marco Longhi, costruttore di questo tipo di imbarcazioni.

Erano sul lago di Revine per collaudare le due nuove originali canoe canadesi biposto costruite artigianalmente da poco, lunghe 4.87 metri e del peso di 28 kg. Per renderle così leggere è stato utilizzato il cedro rosso canadese: leggero, costoso, flessibile, senza nodi ma difficilissimo da trovare. Per ciascuna sono state necessarie 250 ore di lavoro.

Hanno scelto il lago di Revine per il collaudo in quanto questo luogo ricorda molto i paesaggi e i laghi canadesi (mancherebbero solo i larici). Il collaudo sull’acqua è durato diverse ore con attraversamenti anche nello stretto e basso canale della Tajada. “Eccellente il movimento e la manovrabilità della canoa, frutto anche delle ultime modifiche apportate, e la risposta della pagaiata” hanno affermato entrambi.

Alla presenza di alcuni curiosi, sul pontile San Giorgio, nel tardo pomeriggio, Marco e Fabio molto soddisfatti hanno brindato con del Prosecco Superiore promettendo che ritorneranno in questo tranquillo e magnifico posto.

Nelle prossime settimane le due originali canoe con la coppia di sportivi trevigiano-veneziana si sposteranno lungo il Sile, in altri laghi e nel Parco del Delta del Po dove susciteranno sicuramente altra curiosità.

(Foto: per gentile concessione di Fabio Lombardo).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…