Non si ferma la lotta alla leucemia nel ricordo di Giorgia Grava: venerdì l’evento di beneficenza “Ai Cadelach” di Revine Lago

Sono passati quasi tre anni dalla scomparsa di Giorgia Grava, avvenuta ai primi di novembre del 2016, ma il suo sorriso, la sua vitalità e la sua energia sono rimasti nel cuore dei suoi familiari e di tutta la comunità di Revine.

Proprio per tenerne vivo il ricordo, venerdì prossimo 26 luglio al hotel e ristorante “Ai Cadelach di Revine Lago”, avrà luogo un evento benefico, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca contro la leucemia e per sostenere le attività di ricerca e di assistenza ai malati dell’Associazione Paolo Belli dell’Ospedale di Bergamo.

Un’iniziativa voluta dai familiari di Giorgia, che continua anno dopo anno per non dimenticare e continuare a supportare chi lavora per rendere sempre più vicina la possibilità di guarigione per chi soffre. L’ospedale di Bergamo, centro di cura di eccellenza in Italia, consente a pazienti e familiari di essere seguiti ed affrontare nelle migliori condizioni possibili il periodo della malattia. L’istituto di ricerca offre protocolli all’avanguardia in continuo aggiornamento, destinati ad aiutare un sempre maggiore numero di pazienti. L’obiettivo dell’associazione è quello di indagare forme poco conosciute e rare di questa diffusa patologia.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook Cadelach)
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…