Auditel, in 4 milioni e mezzo ieri sera davanti alla tv per l’esordio della fiction di Rai Uno “Non mi lasciare” con la vittoriese Federica Girardello

Parte con il piede giusto la nuova fiction di Rai Uno “Non mi lasciare”, il cui primo episodio è andato in onda sulla rete ammiraglia del servizio pubblico ieri lunedì in prima serata. La puntata, secondo i dati Auditel resi noti nella mattinata odierna, è stata seguita da 4 milioni e 561 mila spettatori, con uno share del 20,3%.

Gli spettatori di Vittorio Veneto e dell’Alta Marca, e ovviamente non solo, hanno apprezzato particolarmente la presenza nel cast dell’attrice Federica Girardello, che nella fiction interpreta la giovane poliziotta Emilia Zirri. La mini serie è ambientata in Veneto e nel Lazio, in particolare a Venezia e nel Polesine, e a Roma, e racconta la storia del vice questore Elena Zonin, che si occupa di crimini informatici e in particolare di pedofilia in rete.

La serie, che si sviluppa in quattro lunedì e ha come protagonista Vittoria Puccini per la regia di Ciro Visco, è stata presentata a Venezia il 5 settembre scorso all’interno del programma organizzato da Veneto Film Commission nello Spazio della Regione del Veneto.

Nata a Vittorio Veneto nel 1993, Federica Girardello non è nuova a partecipazioni in serie di successo, si pensi a quella – nel ruolo di Nicoletta Cattaneo – nella soap opera “Il Paradiso delle signore”. È cresciuta all’Accademia teatrale “Lorenzo Da Ponte” di Vittorio Veneto, all’interno della quale è docente di dizione e recitazione, e mantiene un forte legame con la sua città di origine.

(Foto: RaiPlay)
#Qdpnews.it

Total
10
Shares
Articoli correlati