Dirigenti del Wsg Swarovski Tirol, club della Bundesliga austriaca, in tour nelle colline del Prosecco. Pieve di Soligo “quartier generale” della visita

Ha destato parecchia curiosità, nelle scorse ore, la presenza a Pieve di Soligo e in altre località del Quartier del Piave del pullman nero con le insegne del Wsg Tirol Swarovski, club militante nella massima serie del campionato di calcio dell’Austria in rappresentanza della città tirolese di Wattens (il vecchio nome del club era Wsg Wattens), che ospita sede e museo aziendali della cristalleria Swarovski.

Le speranze di chi, soprattutto tra i giovanissimi, sperava di vedere qualche giocatore della prima squadra del Tirol, sono andate deluse: nessun calciatore del club austriaco è presente in questi giorni a Pieve di Soligo e dintorni, essendo in programma domenica, per il Wsg, un’impegnativa partita di campionato in casa dello Sturm Graz.

Nel Quartier del Piave sono arrivati alcuni dirigenti del Wsg, secondo quanto si è appreso con finalità turistiche.

La presenza di esponenti della squadra austriaca sarebbe legata a un desiderio di conoscere meglio il territorio entrato poco più di due anni fa tra i Patrimoni dell’Unesco e le sue eccellenze, Prosecco in primis.

Secondo indiscrezioni, i dirigenti del Tirol starebbero soggiornando in un hotel pievigino e lo faranno almeno fino a domenica, mentre diversi sono i luoghi prescelti per pranzi e cene.

Tra le tappe del tour degli ospiti austriaci c’è stata anche Venezia, sia per motivi legati alla magnificenza della città sia perché nel club calcistico del capoluogo veneto militano due calciatori austriaci, entrambi difensori ed ex atleti dello Swarovski: Michael Svoboda e David Schnegg.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
9
Shares
Articoli correlati