Segusino, dal Comune 35mila euro di contributi a fondo perduto per piccole e microimprese artigianali e commerciali: il 24 maggio la scadenza delle domande

L’amministrazione Paulon, come aveva fatto lo scorso anno con un contributo straordinario di 25mila euro per lenire in parte i danni causati dal lockdown (vedi articolo), lo scorso 21 aprile ha approvato un nuovo bando per la concessione di contributi a fondo perduto per le spese di gestione e di investimento sostenute tra l’1 gennaio 2020 e il 31 gennaio 2021 dalle piccole attività commerciali e artigianali operanti nel Comune di Segusino.

I fondi disponibili ammontano a 35mila e 755 euro e il termine ultimo per la presentazione delle richieste è lunedì 24 maggio alle ore 12 mediante invio della documentazione a comune.segusino@halleypec.it.

Il contributo, suddiviso in quattro fasce con quattro importi diversi (2.500, 1.500. 1.000 e 500 euro; che potrebbero variare a seconda del numero delle domande ricevute dal Comune), sarà assegnato a partire da giugno sulla base di una graduatoria e fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Sarà data la priorità alle attività economiche che abbiano subìto le limitazioni maggiori a causa dei provvedimenti emergenziali legati al Covid.

Il bando approvato dalla giunta Paulon fa infatti riferimento al Dpcm Conte dello scorso 24 settembre, il quale mirava ad assegnare dei fondi specifici per il triennio 2020-2022 alle attività produttive dei Comuni delle aree interne e montane per spese di gestione, interventi di ristrutturazione, ammodernamento, ampliamento, innovazione, acquisto di macchinari, arredi, attrezzature, opere murarie e impiantistiche sostenute.

Tutta la documentazione è disponibile nel sito del Comune al seguente link.

(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
3
Shares
Articoli correlati